Viti

Produttore: Prezzo: da a EUR Reset Filtri
Vitigno di buona vigoria, a germogliamento molto precoce, epoca di maturazione precoce, produzione media e costante. Si adatta a forme di allevamento contenute e potature corte. Dà un vino di colore giallo paglierino con profumi floreali e fruttati, di corpo, giustamente acido.
Varietà molto vigorosa e resistente alle patologie fungine, con acini molto grossi quasi privi di semi, con uno squisito ed intenso sapore di uva fragola. Maturazione ad agosto. Ottima come uva da tavola

Acini assai grossi di sapore spiccato. Matura da fine agosto e si può raccogliere fino a fine settembre. Si conserva per circa un mese. Ottima come uva da tavola grazie ai grappoli con poche imperfezioni e all'intenso profumo.
Di origine Austriaca, coltivata principalmente nel Friuli, produce grappoli di grosse dimensioni, di forma piramidale mediamente compatti, spesso provvisti di due ali. Gli acini sono grossi, sferici, con buccia spessa, consistente e pruinosa nero-blu. Vinificato in purezza dà un vino di colore rosso rubino vivo, con un profumo vinoso intenso, equilibrato anche se talvolta grossolano. Si presta ad un leggero invecchiamento.

Attualmente viene indicato come Manzoni bianco ed e' prodotto in uvaggio nella DOC Colli di Conegliano. Presenta grappoli piccoli, corti e tozzi. Gli acini, medio piccoli, sferoidi, hanno buccia consistente, dal colore giallo verdognolo e buccia molto pruinosa. È ritenuto un prodotto di grande qualità che presenta gradazioni zuccherine elevate, associate ad una buona acidità. Di colore giallo paglierino scarico, con riflessi verdognoli, delicatamente profumato e leggermente aromatico, di gusto pieno e sapido.
Vitigno di media vigoria, a germogliamento medio, epoca di maturazione media, produzione abbondante e costante. Si adatta a forme di allevamento contenute e potature corte. Dà un vino di colore rosso rubino intenso, sapore a volte leggermente erbaceo, fruttato, aromatico, di acidità tendenzialmente bassa. In taglio con altri vini ed in particolare con il Cabernet Sauvignon ne può completare la qualità.

ha foglia media, pentalobata e dentellata; grappolo medio-piccolo, oblungo, cilindro-piramidale, di buona compattezza, con un'ala spesso evidente; acino di dimensioni medie, quasi rotondo, con buccia molto resistente, blu-nera con sfumature violacee, ricca di pruina. La polpa è astringente, con sapore di viola e sorba. Maturazione terza decade di settembre
Muller Thurgau predilige terreni collinari, con un altitudine tra i 500 e i 700 metri s.l.m., grappolo piccolo, cilindrico-piramidale, mediamente compatto e con ala molto sviluppata; acino medio, ellissoidale con buccia sottile e ricca di pruina, di colore giallo verdognolo Ha notevole vigoria, maturazione precoce e predilige terreni collinari, soleggiati e ventilati, mediamente siccitosi. Ottimo vino con profumo caratteristico delicato e gradevole.

Vitigno di media vigoria, a germogliamento medio–precoce, epoca di maturazione medio–precoce, produzione buona e costante. Si adatta a forme di allevamento contenute e potature corte. Dà un vino di colore giallo paglierino dai riflessi verdognoli, di profumo e sapore delicati.
Vitigno di buona vigoria, a germogliamento precoce, epoca di maturazione medio–precoce, produzione media e costante. Si adatta a forme di allevamento contenute e potature corte. Dà un vino di colore giallo paglierino abbastanza alcolico, dal tipico profumo di rosa,

Ottima varietà da tavola, vitigno precoce, molto vigorosa ma è dotata di buona produttività. Il grappolo è grande, cilindro conico, alato, semicompatto. L'acino e' di colore giallo dorato, grosso, di forma subovale. La buccia e' media, resistente, pruinosa, la polpa carnosa o semicroccante, dolce con sapore moscato. Maturazione prima decade di settembre.
Copyright MAXXmarketing Webdesigner GmbH